Vogliamo le piste ciclabili in Viale Marconi!

La nostra presa di posizione sull'assenza di piste ciclabili nel progetto per la nuova Viale Marconi.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Era il 28 giugno 2017 quando il Consiglio comunale di Cagliari votava ALL’UNANIMITA’ una mozione presentata dal Consigliere Alias che impegnava Sindaco e Giunta a individuare possibili soluzioni atte ad introdurre le corsie ciclabili in viale Marconi.
 
Esultammo!
 
La politica si era finalmente espressa a favore della realizzazione di piste ciclabili in Viale Marconi, la principale arteria stradale che collega la 1° e la 3° Città della Sardegna.
 
Purtroppo quella mozione è caduta nel dimenticatoio e oggi ci ritroviamo nella situazione in cui, a lavori in corso, ripensare la distribuzione degli spazi nella nuova Viale Marconi – il cui progetto risale a 15-20 anni fa – è assai complicato.
 
Siamo rammaricati del fatto che, su Viale Marconi, la politica abbia abdicato al proprio ruolo di indirizzo.
 
Allo stato attuale dei fatti, nonostante la crescita del movimento di ciclisti urbani metropolitani, le piste ciclabili in Viale Marconi non saranno realizzate a causa della miopia di chi ha fatto il progetto tanti anni fa e dell’astigmatismo di chi non è stato in grado di modificare il progetto negli ultimi 5 anni.
 
Da parte nostra, continueremo a richiedere ad alta voce la realizzazione delle piste ciclabili in Viale Marconi, un tassello importante per la mobilità sostenibile della Città Metropolitana e ridurre ulteriormente il numero di auto in ingresso e in uscita da Quartu Sant’Elena a Cagliari.