Mercoledì 18 febbraio alle ore 16 – Incontro pubblico sul tema LA MOBILITA’ SOSTENIBILE NELLE AREE UMIDE E NELL’AREA METROPOLITANA DI CAGLIARI

logo parco molentargius saline                  Logo CRiMM  logo_cc_fiab

 L’Ente Parco Molentargius Saline FIAB CAGLIARI e CRiMM

Organizzano per il giorno

                         mercoledì 18 febbraio alle ore 16                                  Sala Conferenze dell’Edificio Sali Scelti del Parco di Molentargius a Cagliari

aIMG_3282

Il lungomare di Cagliari insieme alle vie d’acqua che alimentano le aree umide del Molentargius e Santa Gilla, costituiscono una splendida cornice ambientale che attraversa l’intera Area Vasta del Capoluogo. Tale direttrice d’interconnessione ciclopedonale può costituire l’armatura portante dei collegamenti intercomunali, un boulevard naturale che può essere valorizzato come elemento di integrazione dei percorsi dedicati alla mobilità sostenibile in ambito urbano ed extraurbano. In particolare, le attuali politiche comunitarie a favore delle riqualificazioni territoriali, impongono un’accelerazione dei programmi di valorizzazione e, in quest’ottica, l’evento intende promuovere un momento di confronto

ORE 16.00 /17.00 – INTRODUZIONE Saluto delle Autorità Il ruolo della Regione e degli Enti locali Le aree umide dell’Area Vasta di Cagliari Ente Parco del Molentargius Saline Proposta di sviluppo per la mobilitàin ambito urbano e regionale FIAB Cagliari Città Ciclabile

ORE 17.00 /18.00 – CASI DI STUDIO L’asse attrezzato per la mobilità sostenibile dell’Area Vasta di Cagliari Italo Meloni – DipartimentoTrasporti Università di Cagliari Il boulevard del paesaggio nel versante Occidentale verso Santa Gilla Andreas Kipar – Architetto Le vie d’acqua nel versante Orientale verso Molentargius Alessandro Soddu – Ingegnere DIBATTITO E CONCLUSIONI

                          Informazioni Valter Pisano 389 / 5117774