Le pedalate del Progetto LIFE Sic2Sic arrivano in Sardegna

Dal 6 al 17 novembre undici tappe che toccheranno i principali siti di interesse comunitario della nostra isola
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Un totale di undici pedalate, da Porto Torres fino a Cagliari, per una partecipazione attiva e consapevole della cittadinanza alla tutela della biodiversità nei siti della Rete Natura 2000.

Il Progetto LIFE Sic2Sic, di cui FIAB Onlus è orgoglioso partner insieme all’ISPRA, ARES 2.0 e Enne3, arriva in Sardegna dopo aver toccato Friuli-Venezia Giulia, Lazio e Piemonte, con lo scopo di promuovere comportamenti ecosostenibili nella fruizione del territorio mediante itinerari ciclistici aperti a tutti (meglio se ben allenati)

Da martedì 6 a sabato 17 novembre, 8 tappe su strada e 3 cittadine attraverso siti di interesse comunitario (SIC), zone speciali di conservazione (ZSC) e zone di protezione speciale (ZPS) facenti parte della Rete Natura 2000, creata dall’Unione Europea per per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario.

I percorsi, soprattutto quelli su strada, sono abbastanza impegnativi e pertanto rivolti prevalentemente a cicloamatori. Una straordinaria occasione per pedalare insieme e al contempo conoscere e approfondire importanti tematiche ambientaliste legate al nostro territorio.

Il video dell’esperienza di Life Sic2Sic in Friuli-Venezia Giulia

INFO e itinerari dal 6 all’11 novembre
INFO e itinerari dal 12 al 17 novembre

Iscriviti o rinnova la tua tessera per il 2020!