Cancellata la pista ciclabile di Via dei Conversi. L’ennesima vergogna !

Cucù... e la pista ciclabile non c'è più ! Rifatto l'asfalto di Via dei Conversi, non è stata ritracciata la pista ciclabile sul lato destro della strada. Al suo posto, una lunga fila di parcheggi.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Qualcuno dice che siamo rompiscatole! Certo che lo siamo! Cagliari è l’unica città in Italia dove si cancellano le piste ciclabili, nonostante le ingenti risorse stanziate dall’UE e dal governo italiano per realizzarne di nuove o migliorare le esistenti e nonostante la crescita della platea dei ciclisti in Città.

Come possiamo tacere e fare finta di niente?

E’ una vergogna! Oltretutto non comprendiamo il motivo di tale cancellazione. La carreggiata è larghissima, la presenza della pista non creava e non avrebbe creato alcun disagio alla circolazione automobilistica.

Dimenticanza (grave) dell’ufficio? Scelta dell’amministrazione comunale? Entrambe le cose? Non lo sappiamo. L’unico dato certo è che la pista ciclabile nella seconda parte di Via dei Conversi è ancora più isolata di prima.

Questa foto rappresenta perfettamente la presunta superiorità delle auto rispetto alle bici. Invece di rammagliare, si sta distruggendo quel poco di buono che è stato fatto negli anni.