Cagliari Mobility Lab: sei incontri su mobilità, sicurezza e sviluppo sostenibile delle città e del territorio

-

Parte a Cagliari un'esperienza di "learning city", un laboratorio di idee in cui i cittadini saranno parte attiva nell'elaborazione di proposte per lo sviluppo della mobilità sostenibile

Logo Cagliari Mobility Lab

Venerdì 30 marzo, alle ore 17, presso la sala Search nel Largo Carlo Felice n. 2 a Cagliari, verrà presentato l’inizio delle attività del Cagliari Mobility Lab, un laboratorio di idee finalizzato ad identificare i problemi sulla mobilità, sicurezza stradale e sostenibilità, sviluppando soluzioni progettuali innovative e provando a dare una soluzione sperimentale pratica con l’importante contributo dei cittadini.

L’iniziativa nasce grazie all’impegno di esperti ed appassionati della mobilità e con l’importante contributo della FIAB Cagliari Città Ciclabile, dell’UTP (associazione degli utenti del trasporto pubblico) e dell’AMI (associazione motociclisti incolumi).

Sulla scorta di altre esperienze internazionali, tra cui Boston, Barcellona, Lisbona, anche a Cagliari è nata l’idea di avviare un laboratorio in cui esperti, cittadini e soprattutto giovani, possano confrontarsi e sviluppare idee e soluzioni innovative per la mobilità sostenibile.

Proprio per questo, nei prossimi sei mesi saranno organizzati degli incontri tematici sulla mobilità dove sarà fondamentale il contributo di tutti i cittadini e in cui verrà dato ampio spazio alla creatività e all’intelligenza dei giovani.

Gli incontri si terranno l’ultimo venerdì del mese (tranne quello di mercoledì 25 luglio), il primo dei quali sarà ospitato nella sala del Search, i successivi alla MEM, gentilmente messe a disposizione dal Comune di Cagliari.

Locandina Cagliari Mobility Lab

Come partecipare?

Per raccogliere i contributi e le idee verrà avviata una Call for papers dove poter inviare le proposte innovative. Chi vorrà partecipare dovrà inviare un abstract all’indirizzo email cagliarimobilitylab@gmail.com.

Un gruppo di tecnici ed esperti del settore valuterà le proposte, che saranno illustrate nei successivi incontri dai soggetti proponenti. Le regole di partecipazione e il programma degli incontri verranno illustrati nel corso della presentazione del laboratorio il 30 marzo 2018, nella sala Search nel Largo Carlo Felice n. 2 a Cagliari.

Nei sei incontri tematici si parlerà di pedonalità, trasporto pubblico, accessibilità, ciclabilità e sicurezza dei trasporti. A conclusione degli incontri verrà redatto un libro bianco con tutte le proposte presentate, che verrà messo a disposizione di tutti i cittadini e ovviamente dei decisori pubblici.

Gli obiettivi del Cagliari Mobility Lab

Gli obiettivi del laboratorio sono molteplici, ma in particolare lo scopo principale è quello di attivare la creatività della cittadinanza e dei giovani proponendo soluzioni innovative per la mobilità. Così come in altre parti del mondo – la città di Boston ne è un esempio – si vuole attivare un dibattito continuo al fine di accelerare il cambiamento, anche sperimentando soluzioni non sempre scontate. Per fare questo sarà importante raccogliere le proposte progettuali non solo secondo il punto di vista dei tecnici, ma soprattutto secondo quello dei cittadini. Nel corso degli incontri verranno illustrati casi concreti di altre città del mondo al fine di stimolare il dibattito ed il confronto, con l’obiettivo di condividere nuove soluzioni per la mobilità.

Le modalità per l'invio delle proposte

(scorri le frecce in basso)