GRAND TOUR ALLA SCOPERTA DELLE AREE PROTETTE E DEI BENI CULTURALI DELL’AREA METROPOLITANA DI CAGLIARI

logo_cc_fiab

Martedi 6 Pedalata in collaborazione con:  

                Circolo Legambiente Cagliari       Logo associazione del parco Molentargius

Occhi verdi sulla città:  GRAND TOUR ALLA SCOPERTA DELLE AREE PROTETTE E DEI BENI CULTURALI DELL’AREA METROPOLITANA DI CAGLIARI

VIII Tappa  – Da Calamosca al Margine Rosso
attraverso il Parco di Molentargius-Saline

In concomitanza con la festa dell’Epifania FIAB Cagliari, Legambiente e l’Associazione per il Parco di Molentargius, hanno programmato una escursione in bicicletta e a piedi che partendo, da Piazza Giovanni XXIII alle ore 10,00 i ciclisti e a piedi alle ore 9.00, da Calamosca, si arriva al Margine Rosso, in territorio di Quartu S: Elena, attraverso il Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline.

La tappa fa parte del Grand Tour intorno alle zone verdi e ai monumenti più significativi dell’area metropolitana di Cagliari che abbiamo avviato recentemente per riscoprire il nostro capoluogo e il territorio circostante.

L’itinerario che proponiamo è insolito e presenta diversi motivi di interesse. Oltre all’attraversamento del Parco di Molentargius e della spiaggia del Poetto è possibile integrare il percorso base facendo deviazioni ad anello per visitare il colle di S. Elia, il porto di Marina Piccola e la Cittadella del Sale nell’ambito del Parco di Molentargius.     

Ore 10,45 sosta informativa all’idrovora del Rollone ed incontro con il gruppo FIAB Cagliari Città Ciclabile con cui proseguiremo il tragitto;                                   Allegata locandina completa con orari e percorso.

Noi partiamo come al solito da Piazza Giovanni XXIII alle ore 10,00, percorriamo la via Dante, via Paoli, via Sonnino, viale Diaz, via San Bartolomeo, Calamosca, Passaggio Nord -Ovest, parcheggio di Marina Piccola, via Tritoni, Parco di Molentargius, Rollone, sosta informativa e incontro con il gruppo di Legambiente, proseguiamo verso viale Colombo, la Bussola e poi verso il Margine Rosso, Arrivo e sosta. Rientro con percorso inverso, attraverso il parco e la pista di Tramontelmo, via Caboto, via Cimitero e via Dante, previsto per ore 13,20.